Magari costituire una società di produzione di questi tempi può sembrare un azzardo, ma quando la competenza, l’esperienza e la conoscenza del proprio lavoro si sposano con la passione e l’entusiasmo, ogni sfida sembra accettabile. Questo si sono detti Francesco Bruschettini e Francesco Cimpanelli al loro ultimo anno di Centro Sperimentale di Cinematografia – indirizzo Produzione – e oggi la Kahuna Film è una delle più interessanti realtà nel panorama delle società indipendenti operative nel settore dell’audiovisivo.
L’attività della Kahuna è rivolta al cinema e alla televisione ma una particolare attenzione viene dedicata a cortometraggi, documentari, spot e videoclip e al sempre più interessante mondo del Web.
La partecipazione dei due soci al lavoro di produzione di numerosi film di successo e di diverse serie televisive, ha conferito alla Kahuna la conoscenza e la comprensione delle varie problematiche attinenti alla realizzazione del prodotto cine/televisivo, mettendola in condizione di ottimizzare i costi senza penalizzare la qualità.

Kahuna Because

Il nome Kahuna Film nasce dalla passione sfrenata per gli hamburger di entrambi i soci. La decisione di dare vita ad una nuova realtà di produzione cinematografica nasce durante una cena a base di hamburger in Piazza di Spagna e la ricerca del nome è stata tutta improntata sul trovare qualcosa che unisse il cinema all’ hamburger. Il “Big Kahuna Burger” è il nome del fast food inventato da Quentin Tarantino in Pulp Fiction, che viene citato anche in Dal Tramonto all’alba e Grindhouse – A prova di morte. The Big Kahuna di John Swanbeck, con Kevin Spacey e Danny DeVito, è un film del 1999 celebre per il monologo finale “Goditi potere e bellezza della tua gioventù“. Il “Big Kahuna” è il leader di un gruppo di surfisti nel film Gidget del 1959. Il “Grande Kahuna” è il miglior surfista della spiaggia nel film Beach Blanket Bingo del 1965. “Kahuna” è un termine hawaiano riferito allo sciamano della cultura Huna polinesiana. Da qui il nostro marchio che rappresenta anche un concetto di fruizione filmica che va aldilà dell’arte, della passione e del mercato, ma che simboleggia un valore ancora più vitale, necessario per ogni essere umano, ovvero un piacere da gustare.

CV Kahuna Film srl

La Kahuna Film, giovane società di produzione attiva su Roma e Milano, nasce nel Gennaio 2013 per iniziativa dei due soci fondatori Francesco Bruschettini e Francesco Cimpanelli entrambi diplomati presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Il percorso societario intrapreso è iniziato con la produzione nel 2014 di Chewing Gum di Adriano Giotti e di Un Giorno Sbagliato per Morire di Milo Tissone, con Elena Cucci e Pierluigi Misasi. Nel 2015 le produzioni aumentano ed ottengono grossi riscontri nei più importanti festival italiani ed internazionali, arrivando alla partecipazione con ben due prodotti al Festival di Cannes 2015 nella sezione Short Film Corner: Il Fascino di Chiamarsi Giulia di Samuele Alfani (acquistato poi da Rai Cinema) e Monde Ayahuasca di Federico Cianferoni e Pietro Carbajal. Sempre nel 2015 viene prodotta da Kahuna Film la prima puntata della serie The Cide, tratta dalla omonima Graphic Novel Italiana, che annovera nel cast elementi di spicco come Andrea Sartoretti, Marco Rossetti, Margherita Laterza, Chiara Mastalli e Niccolò Senni. Ancor prima dell’uscita ufficiale della serie al Roma Fiction Fest 2015, il trailer è stato presentato alla 72° Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2016 la società produce Rails, la seconda regia pluripremiata in festival italiani ed internazionali di Samuele Alfani, ed In Vino Veritas di Lorenzo Borghini. Nel 2017 la Kahuna Film produce Cani di Razza di Riccardo Antonaroli e Matteo Nicoletta con il sostegno di Rai Cinema, vincendo il premio del pubblico come miglior cortometraggio al Roma Creative Contest 2017 ed il premio della giuria al Roma Web Fest 2017. Cani di razza è distribuito da Premiere Film e vede tra i propri interpreti Ninni Bruschetta, Giorgio Colangeli, Niccolò Senni, Giuseppe Ragone e lo stesso Matteo Nicoletta. Prossimamente, per una settimana, verrà messo online da MyMovies, prima di entrare a far parte del catalogo di Rai Cinema Channel. Dal 2016 la Kahuna Film è fornitore ed agenzia di Sky Advertising, producendo diverse pubblicità per Sky. Fanno parte del catalogo della società anche i documentari Silent Chaos e Animal Park di Antonio Spanò, tra i documentari italiani che hanno partecipato a più festival del mondo nel 2015.

Parlano di noi